16 Gen 2017

n°04/2017 (contabilità) – Imposta sul reddito d’impresa (IRI)

Come prevede la legge di stabilità approvata il mese scorso, a partire dal 1° gennaio 2017 viene introdotta l’Imposta sul reddito d’impresa (IRI) (un’imposizione proporzionale e separata del reddito d’impresa) applicabile dalle imprese individuali e società di persone in contabilità ordinaria (società in nome collettivo ed in accomandita semplice) nella misura fissa del 24%, prevedendo la deducibilità dalla base imponibile delle somme prelevate dall’imprenditore e dai soci di società di persone e la concorrenza di tali somme alla formazione del reddito complessivo imponibile ai fini dell’IRPEF dell’imprenditore e dei soci.

L’imposta disciplinata dal nuovo art. 55-bis, TUIR è applicabile su opzione da parte:

  • delle imprese individuali
  • delle società di persone (Snc e Sas) in contabilità ordinaria,
  • e con l’aggiunta del nuovo comma 2-bis all’art. 116, TUIR, l’opzione può essere esercitata anche dalle srl “trasparenti”

Dettagli in circolare

Richiesta

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

* campo obbligatorio
Acconsento al trattamento dei dati personali - Privacy

 

[top]
About the Author